SCREENING PSA – PSA FREE Nei Donatori Periodici
 
Lo screening del PSA_PSA Free sarà attuato sui donatori periodici di età superiore ai 45 anni.
Il medico che propone lo screening dovrà far firmare al donatore un consenso informato a
raccogliere alcune notizie anamnestiche. L’esecuzione del prelievo per PSA va registrato sulla
cartella del donatore.
 
Il prelievo deve essere effettuato sui donatori che giungono al Centro prelievi per donare il
sangue tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle ore 7,30 alle ore 10,30/11,00. Il medico ogni
giorno compilerà una lista dei donatori prelevati per PSA con nome e cognome, data di nascita,
del prelievo, numero identificativo della donazione, che dovrà essere inviata in doppia copia,
insieme ai campioni, al laboratorio.
Le risposte degli esami si avranno in circa 15 giorni.
 
Il risultato del test che rientra nel range della normalità verrà ritirato dal donatore alla donazione
successiva. Copia del referto va spillata al consenso e conservata in cartella di modo che sia consegnabile
al donatore anche se la successiva donazione è effetuata in uscita esterna.
 
Nel caso di valori fuori range, il donatore viene richiamato telefonicamente dal medico ADSPEM e invitato
a ripetere il prelievo dal lunedì al sabato entro le ore 10,30/11,00, rispettando alcune specifiche richieste
nel medesimo contatto telefonico.
 
Il donatore viene comunque dabitamente informato sull’iter delle risposte.
 
In caso di conferma del risultato fuori range il donatore è invitato a sottoporsi a visita urologica.
 
Per eventuali informazioni rivolgersi all’ADSPEM di zona.
Annunci