On. La Russa, innanzitutto prima di parlare di sciacallaggio dovrebbe far sapere agli italiani quale è  la missione del nostro contingente in Afganistan. Non mi si venga a parlare di missione di pace; la pace non la si conquista con le armi, vi sono ben altre vie. Sono profondamente addolorato per la vile uccisione dei quattro militari e porgo personalmente le mie condoglianze ai loro famigliari, non come quei ipocriti signori che si addolorano sapendo che nel migliore delle ipotesi possono trarre dei vantaggi nell’esporre il proprio dolore. Prima tirano il sasso e poi nascondono la mano.

Pubblicato su Repubblca da Pinobastiancontrario

Considerazioni personali