Sangue simbolo di vita

Il sangue non si fabbrica in laboratorio. Per questo motivo è auspicabile che tutte le persone sane donino sangue.
 
Possono donare il sangue tutte le persone che rispondono ai criteri di idoneità con:
Età compresa tra i 18 ed i 65 anni.
Peso corporeo non inferiore a 50 Kg.
Pressione arteriosa:
      sistolica 110 – 180 mmHg
      diastolica 60 – 100 mmHg
Polso 50/100  battiti /min. regolare
Rmoglobina  (Hb) non inferiore:
      a 12,5 gr/dl per le donne
      a 13,5 gr/dl per gli uomini
 
Un’ora di tempo dedicata alla donazione di sangue può salvare tre vite umane, in quanto il sangue prelevato viene separato in tre componenti: globuli rossi, piastrine,plasma, che potranno rispettivamente essere utilizzati per tre pazienti diversi.
 

La donazione di sangue

   è indolore e priva di rischi
   il materiale adoperato per il prelievo è sterile e monouso, a garanzia del donatore e del ricevente
   è preceduta da una visita medica
   dà diritto ad una giornata di riposo retribuito per i lavoratori dipendenti
 
Ad ogni donazione vengono eseguite le seguenti analisi: gruppo sanguigno, ricerca anticorpi, irregolari anti-eritrociti, emocromo,ALT, test per epatite B e C, HIV, sifilide.
 
Per il donatore periodico, inoltre una volta all’anno, vengono eseguiti i seguenti esami: creatininemia, glicemia,protidemia ed elettreoforesi proteica, colesterolemia, trigliceridemia, ferritinemia.
 

Alcuni criteri di esclusione del donatore

 

Esclusione temporanea

 
Gravidanza                                         1 anno
Interruzione di gravidanza            6 mesi
ciclo mestruale in atto
allergie in atto
ulcera gastrica e/o duodenale 
in atto.
 
Vaccinazioni
Morbillo                                                4 settimane
Antipolio                                               4 settimane
Parotite                                                 4 settimane
febbre gialla                                        4 settimane
Rosolia                                                  4 settimane
 
Profilassi
Immunoglobine                                 4 settimane
 
Malattie infettive
Mononucleosi                                    6 mesi
Toxoplasmosi                                    6 mesi
Rosolia                                                2 settimane
Varicella                                             2 settimane
Brucellosi                                           2 anni
Influenza                                           2 settimane
 
Interventi chirurgici maggiori    4 mesi
(previa valutazione medica) 
Interventi chirurgici minori        1 settimana
Cure dentarie                                  2 giorni  
se con estrazione
o devitalizzazione                          1 settimana  
 
Tautaggi                                         4 mesi
Agopuntura                                   4 mesi
(eseguita senza strumenti 
 monouso)
Trasfusioni di emocomponenti
0 emoderivati                              4 mesi
Rapporti sessuali 
occasionali        
 
Assunzione di farmaci
antinfiammatori non steroidei        5 giorni
(aspirina,novalgina,aulin,
  voltaren, nasprosin, brufel,
moent, etc)
 

Esclusione permanente

– alcolismo cronico
– assunzione di sostanze stupefacenti, steroidi o ormoni a scopo di
   culturismo fisico
– epatite B, C o adeziologia indeterminata
– infezione da HTLV 1-2
–  sifilide
– trapianto cornea/dura madre
– pregresse terapie con estratti ipofisari umani
 – soggiorno per più di 6 mesi cumulativi nel Regno Unito tra il 1980-1996
– trasfusioni ricevute nel Regno Unito dopo il 1980
– neoplasie maligne, eccetto “cancro in situ” con guarigione completa
– diabete insulino dipendente
– ipertenzione grave o in trattamento con b-bloccanti
– malattie autoimmuni ad esclusione della malattia celiaca purchè il donatore segua una dieta priva di glutine
– nefropatie croniche