Chi ha detto che il vino può solamente essere bevuto?

In questa sezione sono raccolte numerose ricette, a partire dai vini curativi tramandati nelle tradizioni e nel tempo, per arrivare a soluzioni innovative per la cura ed il benessere del corpo.

I suoi componenti, infatti, sono utilizzati in numerose preparazioni cosmetiche.

Contiene anche…

    • Vino di cicoria indicato per anemia
    • ndicato per anemia.
      Ingredienti
      • 50 gr Di radici essiccate e triturate di cicoria
      • 1 litro di vino bianco
      Procedimento
      Far macerare la cicoria nel vino per 10 giorni, agitando la miscela una volta al giorno, poi filtrare il composto.
      Dosi
      2 bicchierini al giorno prima dei pasti.
  • Vino di genziana indicato per anoressia
    • Indicato per anoressia.
      Ingredienti
      • 30 gr di radice di genziana
      • 1 litro di vino bianco o Marsala
      Procedimento
      Far macerare la genziana nel vino per 10 giorni, agitando la miscela una volta al giorno, poi filtrare il composto.
      Dosi
      1 bicchierino prima dei pasti.
      Attenzione
      Questo vino è controindicato a chi è predisposto alle emorragie e ai soggetti pletorici (problemi di metabolismo e circolatori).
  • Vino all’aglio indicato per arteriosclerosi
    • ndicato per arteriosclerosi.
      Ingredienti
      • 10 spicchi d’aglio (sbucciati)
      • 1 litro di vino bianco
      Procedimento
      Schiacciare l’aglio e farlo macerare nel vino per 10 giorni, poi filtrare e conservare in luogo fresco.
      Dosi
      2 bicchierini ai pasti.
    • Vino di marrobio indicato per cellulite
    • Indicato per cellulite.
      Ingredienti
      • 50 gr di pianta di marrobio (senza radici)
      • 1 litro di vino bianco
      Procedimento
      Far macerare il marrobio nel vino per 10 giorni, poi filtrare il composto.
      Dosi
      3 bicchierini al giorno prima dei pasti.
    • Vino di genziana indicato per emicrania
    • Indicato per emicrania.
      Ingredienti
      • 30 gr di radice di genziana
      • 20 gr di fiori di cannella
      • 10 gr di scorza d’arancia amara
      • 1 litro di vino Marsala
      Procedimento
      Far macerare le parti vegetali nel vino per 6 giorni agitando una volta al giorno, poi filtrare.
      Dosi
      1 bicchierino dopo i pasti principali.
    • Vino di ippocastano indicato per emorroidi
    • Indicato per emorroidi.
      Ingredienti
      • 40 gr di corteccia di ippocastano triturata fine
      • 1 litro di vino bianco
      Procedimento
      Far macerare la corteccia nel vino per 10 giorni, poi filtrare il composto.
      Dosi
      2 bicchierini al giorno dopo i pasti.
    • Vino di eucalipto indicato per infiammazioni bronchiali
    • Indicato per infiammazioni bronchiali.
      Ingredienti
      • 1 litro di vino Marsala
      • 200 gr di foglie di eucalipto
      Procedimento
      Mescolare gli ingredienti e lasciar riposare per 8 giorni, poi filtrare il composto.
      Dosi
      1 bicchierino 3 volte al giorno.
    • Vino di camomilla indicato per insonnia
    • Indicato per insonnia.
      Ingredienti
      • 60 gr di fiori di camomilla
      • 1 litro di vino bianco
      Procedimento
      Far macerare la camomilla nel vino per 7 giorni, poi filtrare il composto.
      Dosi
      2 bicchieri al giorno (uno prima del riposo notturno).
    • Vin brûlé indicato per raffreddore e influenzandicato per raffreddore e influenza.
      Ingredienti
      • Vino rosso di buona gradazione
      • Un pezzo di cannella
      • Qualche chiodo di garofano
      • Qualche grano di coriandolo
      • Scorza di limone
      • Zucchero a piacere
      Procedimento
      Far bollire il vino con la cannella, poi aggiungere il resto degli ingredienti e far macerare il composto. Alla fine filtrare e servire caldo.
      Dosi
      Una tazza, prima di coricarsi. Da servire caldo.
    • Vino di cascara sagrada indicato per stitichezza

      Indicato per stitichezza.

      Ingredienti
      • ¾ di litro di vino bianco
      • 200 gr di estratto fluido di Cascara sagrada
      • 50 gr di tintura di arancio amaro
      Procedimento
      Miscelare gli ingredienti e lasciar riposare per 5 giorni, poi filtrare il composto.
      Dosi
      Un cucchiaino mattino e sera.
    • Vino di creosoto indicato per tosse e catarro bronchiale
    • Indicato per tosse e catarro bronchiale.
      Ingredienti
      • 1 litro di vino Malaga
      • ¼ di litro di alcool
      • 20 gr di tintura di genziana
      • 13 gr di creosoto
      Procedimento
      Mescolare il tutto, poi filtrare il composto.
      Dosi
      Uno o più cucchiai al giorno secondo necessità.
    • Vino chinato ricostituente e digestivoVino con caratteristiche ricostituente e digestivo.
      Ingredienti
      • 1 litro di vino Marsala
      • 50 gr di estratto fluido di China
      Procedimento
      Miscelare gli ingredienti, lasciar riposare per 5 giorni, poi filtrare.
      Dosi
      Un bicchierino dopo i pasti come digestivo
      Note
      Negli ultimi anni il consumo di vino chinato ha ripreso una larga diffusione, soprattutto grazie ad alcuni produttori del territorio piemontese che hanno affiancato i classici prodotti con alcune partite di Barolo Chinato. A certificare l’ampio successo di questa tipologia di vini è stata da tempo riconosciuta alla denominazione Barolo una tipologia di origine controllata chiamata, ovviamente, Barolo Chinato. Per poter quindi gustare al meglio questa miscela digestiva non è più necessaria la produzione autonoma ma ci si può piacevolmente affidare a chi ne ha realizzato un prodotto di mercato.
  • Le ricette per la bellezza del corpo
    • Oltre alle numerosi funzioni salutari per l’organismo non bisogna dimenticare le potenzialità più di carattere estetico offerte dal vino o, meglio ancora, dai numerosissimi elementi chimici che lo compongono. E’ proprio grazie alle numerose sostanze disciolte che è possibile parlare di veri e proprieffetti benefici per la cura e la bellezza del nostro organismo.

      Per citare i più importanti possiamo ricordare l’azione antisettica ed anti invecchiamento svolta dai sali minerali (in particolare calcio, magnesio, sodio ed ossido di ferro), l’azione riequilibrante, le caratteristiche nutrienti proprie degli zuccheri, le proprietà astringenti ed antisettiche dei tannini ed infine le numerosissime azioni di coordinamento nervoso, cutaneo e metabolico svolte dalle vitamine. Inutile sottolineare che tutti questi elementi sono presenti in quantità variabili e soprattutto in grandi varietà nel vino ed il loro apporto risulta fondamentale per il corpo umano.

      Per concludere la panoramica, non possiamo non citare la presenza rilevante di sostanze polifenoliche, importantissimi agenti antiossidanti con interessanti risvolti per l’uomo contro i radicali liberi, responsabili di ematomi e dermatiti sulla pelle. I polifenoli presenti nell’uva, tra cui citiamo gli antociani, i leucoantociani e le catechine, costituiscono una barriera efficace dagli agenti esterni impedendo l’ossidazione delle cellule e favorendo lo scambio di ossigeno e quindi la rigenerazione cellulare.

      Proprio grazie ai numerosi agenti benefici per il corpo l’uva e i suoi composti chimici sono base per numerosi trattamenti estetici e per la preparazione di creme e prodotti cosmetici.

      Riporto in seguito alcuni esempi, tra i più comuni e semplici nella realizzazione, pubblicati nel libro Il potere curativo del vino, G. Sicheri.

    •                                   Ricette ad uso interno
      • Vino agli agrumi indicato per una pelle sana e luminosa
      • Vino indicato per una pelle sana e luminosa.
        Procedimento
        Aggiungere a ½ litro di vino bianco ¼ di litro di succo di limone, ¼ di litro di succo d’arancia e 30 gocce di tintura di bardana. Conservare in frigorifero per non più di 10 giorni.
        Dosi
        Berne 2 bicchierini al giorno, prima dei pasti principali.
      • Vino dimagrante indicato in caso di sovrappeso
      • Vino indicato in caso di sovrappeso.
        Procedimento
        Porre in ½ litro di Marsala di buona qualità 40 gocce di tintura di quercia marina, 30 gocce di tintura di betulla, 20 gocce di tintura di fragola, 20 gocce di tintura d’aloe e 15 gr di fiori di marrubio. Lasciare macerare per 10 giorni e, trascorso il tempo indicato, filtrare, imbottigliare e conservare in luogo fresco.  
        Dosi
        Berne un cucchiaio ogni mattina per 3 giorni. Proseguire poi con un cucchiaio alla mattina ed un cucchiaio alla sera per un mese. Sospendere per una settimana e riprendere il ciclo.
Annunci