L’appello dalla Valmasino
“Controlli sulle motoslitte”

  • 12 marzo 2013
  •  

Le scie delle motoslitte sul ghiacciaio di Preda Rossa (Foto by Sabrina Ghelfi)

VALMASINO: Dopo la bravata compiuta nei giorni scorsi nell’area protetta ai piedi del Disgrazia in Valmasino, effettuata da alcuni ragazzi della zona di Traona, arriva l’appello di Stefano Scetti, portavoce degli operatori della Valmasino. “Mi rendo conto che per gli appassionati sia bello scorazzare con le motoslitte, ma il divertimento di pochi può diventare un rischio per le altre persone che frequentano la zona”.

Secondo Scetti sono necessarie nuove leggi “che impongano le targhe per tutte le motoslitte, come succede per tutti gli altri mezzi a motore. Poi servirebbero risorse da investire sui controlli delle zone protette, invece di dirottarne troppe su studi generici di queste zone”

Annunci