Potrebbe essere utile anche per la Frazione di Cevo

La farmacia di Val Masino continuerà a lavorare

Grazie alla donazione della società Energia Ambiente spa e all’impegno dell’Amministrazione Comunale.

Marco Bissi, amministratore delegato di Energia e Ambiente

Grazie all’attenzione dell’Amministrazione Comunale e all’importante sostegno della società Energia Ambiente, che ha donato 12 mila e 500 euro, la farmacia comunale di Val Masino continuerà regolarmente la sua attività. Un punto di riferimento fondamentale per la popolazione locale, che secondo l’Amministrazione deve continuare il suo normale esercizio nonostante il ridotto bacino di utenza e la difficile congiuntura economica generale.

Situato a 800 metri di altezza, distante 15 chilometri da Ardenno e 22 da Morbegno, il comune di Val Masino infatti conta poco più di 900 abitanti: un’utenza di piccole dimensioni che difficilmente giustifica l’apertura di una farmacia se non per la distanza dai più vicini centri abitati che impedisce a molte persone, soprattutto anziane, di potervisi recare con facilità. Per questa ragione, per venire incontro alle esigenze dei propri cittadini, l’Amministrazione ha scelto di impegnarsi negli anni, non senza difficoltà, nel progetto di aprire e mantenere una farmacia nel proprio territorio a servizio di abitanti, visitatori e turisti. Un sostegno che quest’anno si è avvalso anche dell’importante aiuto di Energia Ambiente spa, società che opera in Val Masino appartenente al Gruppo Bissi Holding.

Di origine valtellinese e impegnata nella produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili l’Holding opera, sia a livello nazionale che soprattutto internazionale, in un quadro di responsabilità ambientale e sociale. Il particolare riguardo al territorio di origine è da sempre un obiettivo gestionale in cui rientra, tra le altre azioni, la donazione alla farmacia di Val Masino per un importo appunto di 12 mila e 500 euro. A questo proposito Marco Bissi, amministratore delegato di Energia e Ambiente, afferma: “Abbiamo accolto con piacere la richiesta del Comune per aiutare quello che anche secondo noi è un servizio indispensabile. Come società abbiamo sempre avuto ottimi rapporti con questo territorio: solo quest’anno, grazie a una convenzione che prevede il versamento da parte nostra di una royalty annua legata alla produzione di energia, il nostro contributo ha superato i 45 mila euro, oltre a questa donazione. Un importo che viene investito in progetti a favore dell’intera comunità e l’augurio è di continuare, con impegno e attenzione, a sostenere le necessità del territorio”.

In Val Masino sono lo stesso Sindaco e l’Amministrazione Comunale a ringraziare per la donazione a favore del funzionamento della farmacia comunale: “Vogliamo sottolineare l’importanza della presenza sul territorio di queste società grazie alle quali, attraverso un’attenta gestione del rapporto, si riesce a far ricadere in modo importante e continuativo risorse che vengono investite per l’interesse generale della popolazione” ha concluso Ezio Palleni, sindaco di Val Masino, a nome di tutta l’Amministrazione

Annunci