Maggio paesaggistico a Civo

Prende il via oggi alle 15 alla Chiesa di Santa Croce di Civo, con il recital del chitarrista Matteo Vitali, la quinta edizione del festival “Maggio Chitarristico”, organizzato da Associazione Musica Viva, Civica Scuola di Musica della Provincia di Sondrio in collaborazione con il Credito Valtellinese, con i Comuni di Civo, Castione Andevenno, Chiavenna, Bormio e con altre realtà culturali quali Pro Chiavenna, Associazione Argonaute, Comitato “salviamo la nostra chiesa onlus” di Civo.

Il “Maggio Chitarristico 2014” vuole essere un Festival itinerante in Valtellina e Valchiavenna pensato appunto per dare voce a uno degli strumenti più popolari, la chitarra, e al suo vastissimo repertorio. Questa forma di “rete musicale”, tra più entità comunali, oltre a decentrare gli spazi destinati all’ascolto dal vivo di musica colta, crea un progetto culturale trasversale stimolante e ambizioso.

È importante sottolineare come tra i protagonisti del Festival saranno non soltanto chitarristi e musicisti ormai in carriera come Bruno Giuffredi, Leopoldo Saracino, Mariangela Pastanella e Gaia Scabbia, ma anche due validissime promesse del mondo chitarristico italiano come Matteo Vitali e Giacomo Susani.

Anche quest’anno il programma si arricchirà di un aspetto assai significativo rappresentato dalla masterclass di Bruno Giuffredi, il prossimo1° giugno presso la Scuola Civica di Musica di Sondrio.

I suggestivi scenari rappresentati da Palazzo Pestalozzi di Chiavenna, Palazzo De Simoni di Bormio, la Chiesa di Santa Croce di Civo e l’Auditorium San Rocco di Castione Andevenno creano la cornice giusta per apprezzare i suoni e i colori del “Maggio Chitarristico”.

 

il programma completo

Domenica 4 maggio, ore 15

Civo, Chiesa di Santa Croce

Annunci