Parco Centocelle-10

 

 

 

Parco di Centocelle, lavori fermi da due mesi: “Temiamo fallimento della ditta”

Ormai sono due mesi che le ruspe non lavorano. Al parco di Centocelle il cantiere è ufficialmente fermo. Prima le segnalazioni dei cittadini, poi le conferme al municipio da parte dei tecnici: qualcosa nel sistema si è inceppato.

L’assessore all’Ambiente, Giulia Pietroletti, è in stretto contatto da giorni con il subcommissario De Milato, e dal Dipartimento Ambiente ha avuto prime, sommarie, informazioni. Cosa sta accadendo nell’area dove un anno partiva la maxi bonifica del Canalone propedeutica al restyling del polmone verde?

“A quanto emerso la ditta assegnataria dei lavori, ha avuto problemi al suo interno, con ogni probabilità si tratta di questione economiche”. Tutto fa pensare a un fallimento, o comunque all’impossibilità di pagare i sub appalti.

Il rischio e il timore del municipio? Che tocchi ricominciare da zero, dopo anni di attesa per vedere riqualificato il parco, stretto tra i rottamatori sul lato Togliatti, le tende di abusivi che puntalmente si accampano nascosti dalle siepi di erba incolta e uno stato di abbandono che non risparmia neanche un ettaro.

“A breve avremo conferme e dettagli sul quadro reale – spiega Pietroletti – speriamo che non si tratti di questo, vorrebbe dire riappaltare il progetto. E ricominciare praticamente da zero”.

Potrebbe interessarti: http://centocelle.romatoday.it/centocelle/parco-centocelle-lavori-fermi-aggiornamenti.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

Annunci