Sondrio, in tre abbandonano la maggioranza della Provincia

Sondrio, in tre abbandonano la maggioranza della Provincia

Chistolini, Negrini e Masanti abbandonano la maggioranza in Provincia, perché «non si può più continuare così».

Le critiche all’amministrazione guidata dal sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta sono nette: «continue interferenze esterne», obiettivi mancati e una «desolante mancanza di coinvolgimento» dei Comuni. Così Massimo Chistolini, sindaco di Civo, Marco Negrini, primo cittadino di Lanzada e Franco Masanti, sindaco di Madesimo, hanno spiegato la decisione di creare un nuovo gruppo, “Bene comune Valtellina e Valchiavenna”: una scelta anticipata da Negrini a maggio, come si ricorderà, e ora ufficializzata in una nota diffusa ieri.

Annunci