Centocelle, entra nella chiesa di San Felice da Cantalice di notte per rubare: arrestato

Centocelle, entra in chiesa di notte per rubare ma viene scoperto e arrestato

E’ accaduto alla chiesa di San Felice da Cantalice nell’omonima piazza. L’uomo di notte era inoltre sottoposto agli obblighi della sorveglianza speciale

Centocelle, entra nella chiesa di San Felice da Cantalice di notte per rubare: arrestato
Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato un 53enne romano, già noto alle forze dell’ordine perché sottoposto alla sorveglianza speciale, che ha tentato di rubare all’interno della chiesa “San Felice da Cantalice”, dell’omonima piazza nel quartiere Centocelle.

Allertati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale di Roma, i Carabinieri sono immediatamente intervenuti bloccando il ladro all’interno della navata della chiesa, dove era riuscito ad accedere dopo aver forzato una porta secondaria. I militari hanno rinvenuto in suo possesso gli arnesi da scasso utilizzati, poi sequestrati.

 

L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto in attesa del direttissimo, dovrà rispondere, oltre che di tentato furto aggravato,  anche di violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, che lo obbligavano alla permanenza in casa nelle ore notturne.

Potrebbe interessarti: http://www.romatoday.it/cronaca/furto-chiesa-centocelle-piazza-san-felice-da-cantalice.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

 

Annunci