Casa di riposo verso l’inaugurazione «Siamo riusciti a realizzare un sogno»

Casa di riposo verso l’inaugurazione «Siamo riusciti a realizzare un sogno»

Il taglio del nastro sabato 17 dicembre con una cerimonia ufficiale. Grande la soddisfazione: «Una struttura di altissima qualità, finita nei tempi previsti»

Conto alla rovescia per l’apertura della Nuova Colonia di Roncaglia di Civo. Sabato 17 dicembre, dalle 10.30 ci saranno l’inaugurazione e l’apertura al pubblico della nuova Residenza sanitaria assistenziale e Casa di cura riabilitativa di Roncaglia di Civo: il nuovo polo sanitario privato che diventa operativo grazie alla sinergia tra gli oltre novecento soci de La Nuova Colonia Spa, la Casa di Cura Ambrosiana, la Fondazione Pedroli – Dell’Oca Onlus e la Fondazione Sacra Famiglia Onlus.

Nel settembre 2013, in occasione della cerimonia della posa della prima pietra, era stato presentato il complesso progetto di questa nuova realtà. «Tre anni di lavori, di impegno che hanno coinvolto oltre dieci studi professionali e risorse umane altamente specializzate. A cui si sono affiancate oltre quaranta aziende e industrie fornitrici» dicono dalla spa.

Un cronoprogramma serrato per arrivare all’inaugurazione del 17 dicembre, come previsto e fortemente voluto dalla società proprietaria della struttura, LaNuova Colonia Spa: «La lungimiranza strategica – precisa Enza Mainini, presidente della società-ci hanno consentito di realizzare una struttura di altissima qualità, inaugurandola nei tempi previsti, con la consapevolezza di aver realizzato un sogno». Una mostra fotografica, attraverso oltre quaranta scatti documenterà la realizzazione del polo sanitario. L’ingresso delle auto nella nuova struttura sarà consentito solo a coloro che saranno muniti di pass di accesso. A partire dalle 9.30 dai parcheggi di Dazio, Caspano e Serone sarà attivo il servizio di bus – navetta per raggiungere Civo.

Annunci