Civo, appartamenti e… loculi

Il Comune cerca acquirenti

Sondaggio per trovare coppie interessate ad abitare nelle ex scuole

L’amministrazione propone anche l’acquisto di nuovi spazi al cimitero

È un doppio sondaggio quello con cui il Comune interroga gli abitanti e i proprietari di immobili della zona attraverso una lettera. Si tratta, nel dettaglio, di una indagine conoscitiva e richiesta di manifestazione di pubblico interesse.

Un quesito è rivolto alle giovani coppie e rientra nelle politiche dell’amministrazione guidata dal sindaco Massimo Chistolini che mirano agli incentivi alle famiglie contro lo spopolamento. «Nell’immobile della ex scuola di Caspano – scrive il Comune – si intendono realizzare due appartamenti con posto auto attraverso la ristrutturazione dello stabile. Per le giovani coppie che stabiliranno la dimora fissa nell’immobile adibendolo a prima abitazione entro i 18 mesi dall’acquisto, il prezzo di vendita sarà pari al valore di perizia post intervento ridotto del 30% e sarà possibile pagare la somma dovuta in 10 anni a interessi zero».

Il secondo quesito riguarda invece il cimitero di Caspano, dove il Comune intende adibire un locale chiuso a spazio per la realizzazione di loculi cinerario-ossario. Agli abitanti viene chiesto se interessati all’acquisto sottolineando che il costo per la concessione decennale dei nuovi loculi è di 200 euro. Per chi acquista la concessione prima dell’esecuzione dei lavori, la decorrenza della stessa scatterà dal momento dell’effettivo utilizzo. Gli abitanti hanno quindi la possibilità di mostrare interesse rispondendo semplicemente “sì” oppure “no” ai quesiti per poi restituire il modello compilato agli uffici comunali entro il 30 aprile.

Annunci