25 APRILE FESTA DELLA LIBERAZIONE

Ricorrenza anniversario della liberazione dal nazifascismo. Per combattere la prepotenza del dominio nazifascismo si formò la “Resistenza” . Le forze partigiane erano dei combattenti che non appartenevano ad alcun esercito regolare, ma da movimenti di resistenza organizzandosi in bande o gruppi per fronteggiare eserciti nemici. I gruppi partigiani erano formati da uomini, donne, giovani,anziani,preti, militari; persone di diversi . estrazioni sociali, religiose e politiche pronti a lottare per la libertà. Le formazioni partigiane si distinsero a loro volta, per orientamenti politici: Brigate Garibaldi (comunisti) – Brigate Matteotti (socialisti) – e Giustizie e Libertà (partito d’azione) . E’ un giorno fondamentale per la storia d’Italia assumendo un significato politico e militare attuate in primis dalle forze di resistenza sotto la denominazione . CLNA – comitato di liberazione nazionale alta Italia il cui comando aveva sede a milano; proclamando l’insurrezione generale in tutti i territori occupati dai nazifascismi assumendo un potere in nome del popolo Italiano. Ogni città commemora questa giornata che stà a significare la rivolta delle popolazioni alla prepotenza dei nazifascismi. Onoriamo i combattenti antifascisti cantando

                                                        BELLA CIAO